immagine dal web

PEONIE

Immagine dal web

Translate

I miei amici

lunedì 6 settembre 2010

spaghetti con i tenerumi

Buon pomeriggio!Oggi una ricetta con le foglie di zucchina lunga abbastanza conosciuta nel catanese.Da noi troviamo dai fruttivendoli oppure direttamente dai contadini ,i rami più teneri della pianta della zucchina lunga venduti a mazzi.Si puliscono togliendo le parti più dure e i filamenti e poi si sbollentano.A parte si mettono in padella pomodori sbucciati,privati dei semi e tagliati a pezzetti,si condiscono con olio,aglio,basilico,sale e peperoncino se piace.Si fa cuocere x una mezz"ora e poi si aggiungono le foglie che abbiamo sbollentato tagliate a pezzetti(chiamati tenerumi o talli di zucca).Si fa cuocere altri 15 minuti e si aggiungono pezzetti di pecorino.Cuocere gli spaghetti scolarli e condirli con i tenerumi,se si vuole spolverizzarli di pecorino grattugiato.Questa verdura ha anche proprietà rinfrescanti x lo stomaco e noi la mangiamo anche solo sbollentata e condita con olio e uno spicchio di aglio.

12 commenti:

mela ha detto...

Mamma mia!
Li a-do-ro!!
E a pensarci bene, quest'anno, non li ho ancora mangiati...!!!

Federica ha detto...

Non li ho mai assaggiati i tenerumi, qui credo siano quasi introvabili, ma sarei curiosissima. Ho tanto la sensazione che questa pasta sia fantastica. Un bacio cara, buona settimana

Scarlett: ha detto...

con gli spaghetti non li ho mai mangiati ma cotti al vapore con pomodor,olio,cipolla a parmigiano....uhm che bonta'!!!bacioni cara e buona serata

Lady Boheme ha detto...

Che spaghetti appetitosi!!! Bravissima, un abbraccio

Francesca ha detto...

Sinceramente non li ho mai mangiati! Questa ricetta però è abbastanza stuzzicante!!!!!!!!.....

Ti ringrazio per i complimenti a proposito del mio lavoro Shabby. Per questo devo ringraziare Rosa/Miro che con pazienza, bravura e molta disponibilità mi ha insegnato la tecnica. Se vuoi imparare, fai molto bene a rivolgerti a lei!!
Ti abbraccio forte!
Francy

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

ciao, questa è già la seconda ricetta che vedo oggi con le foglie delle zucchine... mi sa che è da provare.
ciao
Pina

cristi ha detto...

Acci, qui non si trovano...E mi hai ricordato che mia nonna usava ripulire ben bene il "verde" attaccato alle melanzane, togliendo specialmente il cuore duro come legno, e poi lo trifolava e ci condiva la pasta. Il sapore (chiaro no? nei sacchetti dei funghi secchi ce le mettono le melanzane!) era quello dei funghi. Il problema era solo procurarsi abbastanza "verde"...

Puffin ha detto...

mai assaggiati i tenerumi, e non li conoscevo....devono essere spaghetti molto gustosi..complimenti!

cinziacrea ha detto...

Mai sentita una cosa del genere.......però mi fido.
Intanto di ringrazio della visita e di essere tornata alla grande. Bacio, cinzia

Antonella-Vera55 ha detto...

Grazie di questa ricetta,da quando conosco i tenerumi,non lascio più in pace le zucche che sono nell'orto del mio babbo....Non avrei pensato però di farci gli spaghetti,ottimissima idea!grazie e un grande abbraccio

Manuela ha detto...

Non li conoscevo, ma la ricetta mi sembra davvero gustosa!!!Saluti Manu.

Lory B. ha detto...

Sai che non sapevo si mangiassero!!!!!
C'è sempre da imparare!!!!
Mi sono aggiunta ai tuoi sostenitori!!!!
A presto!!!!!

Posta un commento