immagine dal web

PEONIE

Immagine dal web

Translate

I miei amici

venerdì 16 aprile 2010

spaghetti al nero di seppia

molti di voi conosceranno questa ricetta ,io la ripropongo x chi magari non ce l"ha.ci vogliono 2 seppie fresche che farete pulire e prelevare le vescichette dal vostro pescivendolo,(io vivo in un paese di mare,cucino molto pesce e ho imparato a pulirlo e faccio da me)poi io metto x 5 persone circa 500g di pomodori pelati,prezzemolo,vino bianco,spaghetti,cipollotto fresco,aglio,sale e pepe.Rosolate in un po di olio il cipollotto fresco e l"aglio tritato(potete metterlo intero e poi toglierlo)aggiungete le seppie tagliate a pezzetti ,sfumate col vino bianco epoi aggiungete le vescichette che aprirete con la forchetta,dopo mettete i pomodori,salate ,pepate e fate cuocere a fiamma bassa x circa un"ora.cuocete gli spaghetti ,scolateli ,girateli con la salsa e mettete il prezzemolo tritato.servite subito.Molti non li mangiano x via del colore, ma chi li ha assaggiati sa che sono una vera bonta".un abbraccio a tutti!

11 commenti:

Scarlett: ha detto...

ciaooooooooo!!ti avevo scritto una mail per sapere di dove sei...ma forse non ti e' arrivata,cmq adoro gli spaghetti al nero di seppia.uhm solo che io metto il concentrato al posto dei pomodori.che buoniiiiiiii!!!brava metti presto le foto..mi raccomando...baci cara e buona giornata

Federica ha detto...

Anche a me piacciono molto gli spaghetti o il risotto al nero di seppia ma non sempre metto la polpa di pomodoro; anzi tendo a sostituirla con i pomodorini appena appena scottati. Un bacio, buon fine settimana

luna d'argento ha detto...

Cara Papavero, lo sai, io penso che anche se si propone una ricetta già nota, è bello vedere tutte le varianti personali!
Grazie di essere passata sul mio blog: sei sempre molto gentile!
Un abbraccio e a presto!

Puffin ha detto...

non li ho mai fatti, e mi fa piacere leggere la ricetta, mi viene voglia di provarli:)
bacioni

Creazioni Filò ha detto...

Ciao, grazie per essere passata dal mio blog...quante ricette!!! che bontà....approfitto per diventare una tua sostenitrice.
Ciao e complimenti.

Francesca ha detto...

Carissima, il gusto di questa pietanza è ottimo! Ma un pochino il nero mi fa senso!!! La mangerò ad occhi chiusi! Buonanotte! Francy

Solema ha detto...

A casa mia si fa spesso, è una pasta molto buona!!
Posso essere indiscreta e chiederti, come mai non metti le foto?

La Cucina di Papavero ha detto...

cara solema grazie di esserti unita ai miei amici,non metto le foto perche" uso il pc da poco e non so come si fa.col cellulare non trovo il mio cavetto,la macchina digitale ce l"ha mia figlia,che viene a casa nei fine settimana,quando io ho meno tempo,e cosi lr lezioni vengono rimandate.spero presto d"imparare.ciao

Gunther ha detto...

è sempre bene avere una ricetta cosi pronta, anche senza foto noi riusciamo a capire la passione che c'è dietro

dauly ha detto...

ecco, io sono una di quelle che si fanno impressionare dal colore..ma prima o poi devo vincere questa reticenza!!

La Cucina di Papavero ha detto...

cara dauly,ti posso assicurare che il sapore e"buonissimo,in fondo e"come mangiare spaghetti al peperoncino o agli spinaci,pensa che siano spaghetti alla liquirizia!ahahahbuonanotte

Posta un commento